IN BREVE

  • Bitcoin è scambiato al di sopra del supporto a lungo termine a 10.200 dollari. C’è resistenza a 11.200 dollari.
  • Gli indicatori tecnici nel time-frame giornaliero sono rialzisti.
  • BTC ha iniziato un impulso rialzista.

Bitcoin (BTC) sta ancora negoziando al di sopra di un importante livello di supporto a lungo termine e si prevede che alla fine farà un altro tentativo di uscire al di sopra di $11.200.

Il superamento di questa resistenza, o il suo rifiuto, determinerà probabilmente la direzione del macro trend.

Consolidamento settimanale Bitcoin

Il grafico settimanale mostra che BTC sta ancora facendo trading al di sopra del livello di supporto a lungo termine di $10.200. Dopo aver convalidato l’area con uno stoppino inferiore due settimane fa, il prezzo si è consolidato al di sopra di esso. Allo stato attuale, il movimento si presenta come un ri-test di una precedente area di resistenza che ora probabilmente fungerà da supporto.

Gli indicatori tecnici sono rialzisti. L’RSI è superiore a 50 e forse ha iniziato ad aumentare e l’oscillatore stocastico sta facendo lo stesso. Non si sta sviluppando alcuna divergenza ribassista.

La BTC lotta per superare la resistenza

Il grafico giornaliero supporta la presenza di una pressione di acquisto, come evidenziato dal candeliere rialzista creato il 24 settembre e dal lungo stoppino inferiore del 2 ottobre.

Tuttavia, BTC sta affrontando una resistenza molto forte a $11.200, che è anche il livello 0,618 Fib e una precedente area di supporto. La resistenza di 11.200 dollari coincide anche con una potenziale linea di resistenza discendente che collega le due più recenti altezze inferiori.

Fino a quando la Bitcoin Bank non riuscirà a superare con successo questo livello, la tendenza al rialzo non è confermata.

Gli indicatori tecnici sono rialzisti:

  • Il MACD è in aumento e ha quasi raggiunto il territorio positivo
  • Lo stocastico RSI ha fatto una croce rialzista e si sta muovendo verso l’alto
    Tuttavia, l’RSI è inferiore a 50 e affronta la resistenza dalla linea di discesa.

Sulla base di indicatori tecnici sembra probabile che BTC ritesterà ancora una volta l’area di 11.220 dollari.

Movimento a breve termine

Nel grafico a più breve termine a 2 ore, possiamo vedere che il prezzo è stato rifiutato a livello di 0,618 Fib e ha anche convalidato la precedente linea di supporto ascendente.

Se il prezzo non supera questo livello, potrebbe scendere verso i 10.500 dollari prima di fare un altro tentativo di evasione. In caso contrario, il prezzo potrebbe immediatamente recuperare il livello e continuare a salire.

Conteggio delle onde

Il prezzo della BTC ha probabilmente iniziato un impulso rialzista il 9 settembre (in arancione sotto), e sembra essere attualmente in onda 3.

All’interno dell’onda 3, il prezzo ha completato le sotto-onde 1-2 (in blu) ed ha appena iniziato la terza, che potrebbe terminare tra 11.985-$12.314 dollari.

Per concludere, è possibile che BTC abbia completato la sua correzione e che presto inizierà ad aumentare. Un breakout e il recupero del livello di 11.200 dollari confermerebbe probabilmente questa previsione.